15 Settembre 2019
[]

Divulgazione scientifica

Campi Estivi e Invernali per ragazzi Naturavventura

Attività Estive
A breve le nuove date per i Campi Naturavventura 2020!!

I CAMPI ESTIVI IN TENDA E IN STRUTTURA DI "NATURAVVENTURA19" per ragazzi dai 7 ai 13 anni dell'Estate 2019 appena passata.

- Da Lunedì 10 Giugno (pomeriggio) a Venerdì 14 Giugno, 5 giorni a 4 notti - Campo in struttura presso Montaione (Area protetta Alta Valle del Torrente Carfalo).

- Da Domenica 16 Giugno a Sabato 22 Giugno, 7 giorni e 6 notti - Campo in tenda presso Campo Scout del Macchione nel ZSC delle Cerbaie.

- Da Lunedì 24 Giugno a Domenica 30 Giugno, 7 giorni e 6 notti - Campo in struttura presso la Fabbrica del Verde a Pracchia (montagna pistoiese) in collaborazione con la cooperativa Itinerari.

- Da Domenica 30 Giugno a Sabato 6 Luglio, 7 giorni e 6 notti - Campo in tenda presso Campo Scout del Macchione nel ZSC delle Cerbaie.

- Da Lunedì 15 Luglio a Domenica 21 Luglio, 7 giorni e 6 notti - Campo in struttura presso la Fabbrica del Verde a Pracchia (montagna pistoiese) in collaborazione con la cooperativa Itinerari.

Per info e prenotazioni Massimiliano 340 3460859 m.petrolo@ecocerbaie.it oppure Chiara 333 8580597 c.bartoli@ecocerbaie.it

I PROGRAMMI DEI CAMPI ESTIVI RESIDENZIALI 2019:

Campo di Montaione.
Programma settimanale, campo base presso Montaione.
Soggiorno in struttura. Da Lunedì 10 Giugno (pomeriggio) a Venerdì 14 Giugno, 5 giorni a 4 notti

Come arrivare a S. Antonio, Montaione:
Da Firenze:
Autostrada A1 uscita Firenze Scandicci, proseguire sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno, prendere l ́uscita Empoli Ovest e proseguire sulla strada statale 429 in direzione Siena. Oltrepassato l ́abitato di Castelfiorentino seguire le indicazioni per Montaione. In prossimità dell ́abitato di Montaione seguire le indicazioni per San Gambassi. Dopo ca. 2 Km, all'altezza di Via Poggio all'Aglione 45 c'è la struttura che ci ospiterà!.
Da Siena:
Superstrada Siena-Firenze direzione Firenze, prendere l ́uscita Poggibonsi Sud e proseguire sulla Strada Statale 429 in direzione Castelfiorentino. In prossimità dell ́abitato di Castelfiorentino seguire le indicazioni per Montaione. Lungo la via che collega Montaione a Gambassi, dopo ca. 2 Km, all'altezza di Via Poggio all'Aglione 45 c'è la struttura che ci ospiterà!


Luned' - 1° Giorno, Le presentazioni
Ritrovo presso Montaione (Loc. Sant'Antonio); Una volta arrivati i ragazzi saranno coinvolti dagli educatori in un cerchio di presentazione personale.
Saranno svolte attività di conoscenza; gli educatori illustreranno ai ragazzi le caratteristiche del territorio ospitante e il programma delle attività.
Prima uscita nell'area di S. Antonio: lo stagno e il bosco.
Serata di giochi di conoscenza e racconti.

Martedì' - 2° Giorno, Come fare i ... Naturalisti!
Il gruppo percorrerà la strada che dall'Egola ci porterà fino a Montaione. Durante il cammino i ragazzi saranno coinvolti in attività di scoperta "inconsapevole" di elementi di botanica, di zoologia, di ecologia e geologia attraverso il percorso dei salti vulcanici dell'Egola. Una peculiarità metodologica nel presentare i contenuti didattici ai ragazzi, cui si farà ricorso per tutta la durata dei campi, starà nello stimolare in loro la curiosità su quanto li circonda, nel far scoprire quanto siano importanti i cinque sensi per una conoscenza completa dell'intorno, puntando sul divertimento e la piacevolezza che un pieno contatto con la natura può dare.

Mercoledì - 3° Giorno, Dal Poggio all'Aglione fino in Evola in località Pozzo Latino!
Partenza per l'avventura lungo il torrente passando da uno dei luoghi paesaggisticamente più rilevanti del territorio e alla sera... proiezione fotografie dei primi 4 giorni!
Questa sarà anche la giornata del bagno nel fiume... per i più coraggiosi.
Uscita serale (a piedi!!) nel borgo di Montaione.

Giovedì' - 4° Giorno, Zoologi sul campo!
L'attività inizierà con l'analisi di alcuni elementi trovati dai ragazzi nei giorni precedenti e accuratamente conservati, per risalire all'animale cui appartenevano: un nido, alcune piume, ali di farfalla, etc. Per aiutare i piccoli Sherlock Holmes saranno forniti loro manuali e guide cartacee, con le quali potranno andare alla ricerca di altre tracce lungo il percorso fra i boschi che separano Sant'Antonio da Gambassi Terme.
Dopo cena sarà effettuata una breve escursione notturna. La proposta di tale esperienza è volta a stimolare una percezione diversa della natura rispetto a quella che caratterizza le ore diurne e a cercare di alleggerire alcune paure, infondendo sentimenti di fiducia nell'altro.

Venerdì - 5° Giorno, La Caccia al tesoro... e la festa finale!
Durante l'ultimo giorno di attività i ragazzi saranno impegnati in una coinvolgente caccia al tesoro naturalistica. Abilità, intelligenza, intuito, lavoro di squadra, una buona conoscenza dei luoghi e memoria di quanto vissuto e appreso nel corso dell'intero campo si riveleranno essenziali per la ricerca degli indizi.
Festa finale ... Il Campo terminerà alle 16.30.

Campo del Macchione:
Programma di massima settimanale, Naturavventura presso il Campo Scout del Macchione.
SOGGIORNO IN TENDA (fornite da noi). Da Domenica 16 Giugno a Sabato 22 Giugno 2019 e da Domenica 30 Giugno a Sabato 6 Luglio.

Come arrivare:
Campo del Macchione Orentano - Località Il Macchione/Corte Nardi
Dall'abitato di Orentano prendere "Via delle Fontine" in direzione di "Corte Nardi". Dopo circa 2 Km trovate sulla vostra destra un bivio su strada sterrata: imboccate la via sterrata "Strada Vicinale del Macchione" per circa 1,5 Km. Seguite le indicazioni per Amici della Zizzi.
Dall'abitato di Galleno prendete via Ponticelli in direzione di Orentano e svoltate in "Via delle Fontine" in direzione di "Corte Nardi. Passata la corte dopo poche centinaia di metri sulla sinistra prendete la via sterrata "Strada Vicinale del Macchione" per circa 1,5 Km. Seguite le indicazioni per Amici della Zizzi.
Dopo la casa colonica, circa 300 metri sulla destra c'è il Campo del Macchione, base delle tende per il progetto Naturavventura.

Premessa: il campo estivo in tenda è un'esperienza unica. Unica perché a differenza dei campi in struttura i ragazzi dovranno imparare a condividere gli spazi della tenda, dovranno imparare a montarla, saranno immersi in un paesaggio unico che li porterà a contatto con la natura e i suoi elementi... a pochi passi dal paese di Orentano.
Il campo in tenda permetterà ai ragazzi di vivere l'esperienza del bosco in notturna, del fuoco di bivacco, dei suoni della natura.


1° Giorno, Presentazioni.
Una volta arrivati al campo i ragazzi saranno coinvolti dagli educatori in un cerchio di presentazione personale.
Nel pomeriggio saranno svolte attività di conoscenza; gli educatori illustreranno ai ragazzi le caratteristiche del territorio ospitante e il programma delle attività.
Montaggio delle tende e prima escursione all'interno del SIC delle Cerbaie, visita ai boschi del Macchione.

2° Giorno, Zoologi sul campo!
L'attività inizierà con l'analisi degli elementi trovati dai ragazzi durante l'escursione per risalire all'animale cui appartenevano: un nido, alcune piume, ali di farfalla, etc.
Per aiutare i piccoli Sherlock Holmes saranno forniti loro manuali e guide cartacee, con le quali potranno andare alla ricerca di altre tracce lungo il percorso della Fonte del Sasso.

3° Giorno, Alla ricerca dei giganti delle Cerbaie: giornata dedicata alla ricerca degli alberi monumentali delle Cerbaie per far percepire ai ragazzi la potenza di oltre 300 anni di vita di questi immensi giganti. Dal Macchione lungo la Valle dei Ponticelli fino a Staffoli. Riflessioni e osservazioni su campo.

4° Giorno, Come fare i ... Naturalisti!
l gruppo percorrerà la strada dal Macchione al Grugno fino alla Villa delle Pianore: visita alla Sfagneta relitta. Durante il cammino i ragazzi saranno coinvolti in attività di scoperta "inconsapevole" di elementi di botanica, di zoologia, di ecologia e geologia. Una peculiarità metodologica nel presentare i contenuti didattici ai ragazzi, cui si farà ricorso per tutta la durata dei campi, starà nello stimolare in loro la curiosità su quanto li circonda, nel far scoprire quanto siano importanti i cinque sensi per una conoscenza completa dell'intorno, puntando sul divertimento e la piacevolezza che un pieno contatto con la natura può dare.

5° Giorno, Alla ricerca dei relitti delle Cerbaie!
Giornata dedicata all'esplorazione dei vallini della Simoneta alla ricerca delle piante e gli animali che rendono unico questo lembo di terra! Cartografia e ricerca sul campo la faranno da padrone in questa splendida giornata immersi nel verde.
In serata proiezione delle foto più belle!

6° Giorno, Lungo la via dei pellegrini! Percorso fra storia natura e paesaggio dalle Cerbaie alle porte del Padule di Fucecchio: escursione lungo l'antico selciato della Via Francigena da Galleno, un percorso che non ha bisogno di molte presentazioni!

7° Giorno, Durante l'ultimo giorno di attività i ragazzi saranno impegnati in una coinvolgente caccia al tesoro naturalistica. Abilità, intelligenza, intuito, lavoro di squadra, una buona conoscenza dei luoghi e memoria di quanto vissuto e appreso nel corso dell'intero campo si riveleranno essenziali per la ricerca degli indizi.
Festa finale ... Il Campo terminerà alle 16.30.

Campo di Pracchia
Programma Campi Estivi a Pracchia, in Struttura: dal Lunedì 24 Giugno a Domenica 30 Giugno e da Lunedì 15 Luglio a Domenica 21 Luglio 2019.

Lunedì: Ritrovo a Fabbrica del Verde a Pracchia ore 9.30. Sistemazione dei bagagli e partenza per l'escursione nella Valle dell'Orsigna, splendida vallata famosa per la casa di Tiziano Terzani, facente parte del SIC (Sito di Importanza Comunitaria) Tre Limentre-Reno, per l'alto livello di biodiversità che presenta. Osserveremo rocce e cercheremo i famosi diamanti dell'Appennino (quarzi trasparentissimi).
Dopocena: attività di animazione... iniziamo a conoscerci!!!

Martedì: escursione da Pracchia fino ai Lagoni, nella valle dell'Ombrone, arrivando vicino alle sue sorgenti. In questo modo potremo confrontare le diverse caratteristiche del fiume al suo nascere e in un tratto in pianura. Potremo anche ammirare meravigliosi paesaggi e bere da sorgenti di freschissima acqua di montagna. La ricerca dei minerali continua....... calcite e quarzi ialini!!
Dopocena: attività di animazione notturna... ascoltiamo e osserviamo i pipistrelli

Mercoledì: spostamento con pulman alla casetta Pulledrari e su per il passo del Rombiciaio arriviamo fino alle praterie sommitali del monte Gennaio. Una splendida escursione alla scoperta della flora e della fauna del nostro Appennino..
Dopocena: attività di animazione.... Osserviamo il cielo!!

Giovedì: Si scende fino al fiume Reno per un bagnetto, osservando la vita del fiume ma anche divertendoci !!!
Dopocena: tutti attorno al focolare a raccontare storie di fantasia!!

Venerdì: spostamento con pulman fino alla valle del Sestaione. Qui inizieremo l'escursione che ci porterà in uno degli angoli più belli delle nostre montagne: il lago Nero. Osserveremo tritoni alpestri, bellissime libellule e tante fioriture..... boschi, prati e formazioni geologiche particolari, tracce lasciate da antichi ghiacciai...... imparando come le forze della natura plasmano un paesaggio mozzafiato!!
Dopocena: attività di animazione

Sabato: Da Pracchia saliamo verso il paese senza strade: Pianaccio. Nel cuore dell'Appennino una giornata piacevole sull'alta valle del Reno..
Dopocena: attività di animazione ripercorriamo la settimana con le foto scattate!!!!

Domenica: Visita al paese di Pracchia. Giochi e caccia al tesoro nei boschi circostanti la Villa. Preparazione dei bagagli. Nel pomeriggio ritrovo con i genitori e partenza ore 16.



Cronistoria del progetto "Naturavventura"

Tutto ha inizio nell'estate 2005 dall'idea di creare una "ideale continuità" con le attività che l'Ecoistituto delle Cerbaie porta avanti durante l'anno.
Nasce così l'idea dei campi estivi in tenda denominata "Naturavventura".

Per tutti gli anni in cui è stato attivato il progetto della Regione Toscana Estate nelle aree protette", Naturavventura ne ha fatto parte.

Quindi oltre alle Province di Firenze, Pistoia e Pisa e dei comuni di Quarrata, Fucecchio, Montaione, Montopoli in Val d'Arno e di tutti quelli del Polo Ambientale delle Cerbaie e del Padule di Bientina, Naturavventura ha fatto parte del progetto Regionale "Estate nei Parchi"

L'approccio di lavoro scelto per questi campi si fonda sulla interdisciplinarietà , che si realizza attraverso la collaborazione di professionisti specializzati in discipline diverse ma complementari: Naturalisti, Guide Ambientali, Esperti Animatori e realtà del sociale.

Attraverso un approccio ludico/didattico, le giornate presso i campi, si pongono l'obiettivo di far vivere ai ragazzi giorni... fuori dal comune, in simbiosi con la natura.
Oltre alle escursioni nelle aree ed ai momenti dedicati all'ambiente, vengono realizzati con i ragazzi attività di gruppo e dato molto spazio a giochi, antichi e nuovi..

La parte "educativo-ambientale" all'interno di Naturavventura (e degli altri progetti portati avanti nell'ambito dell'educazione ambientale nelle scuole), è volta alla formazione di una coscienza ecologica legata ai fattori percettivi e conoscitivi delle tematiche naturali coadiuvate dalle attività ludiche e teatrali. Lo scopo è quello di intervenire sul piano dell'informazione e dell'educazione ad un comportamento sostenibile nei confronti di quello che ci circonda.

Conoscere per conservare.
Le attività ludiche anche del camminare, inserite nel progetto di Educazione Ambientale, prevedono l'utilizzo di abilità diverse nell'ottica di un coinvolgimento dei ragazzi su diversi livelli della loro personalità: abilità motorie, percettive, manipolazione, esplorative, riflessive, espressive, ecc.

I bambini/e o i ragazzi/e, come tutti gli umani, imparano e trasformano quello che già hanno imparato per il fatto stesso di viverlo: qualunque situazione è un momento d'apprendimento.
Questo è solamente l'aspetto immediatamente percepibile, in quanto il camminare diviene in questo contesto il mezzo per conoscere l'ambiente, interagire con esso ed amarlo.

L'esperienza di organizzare, montare e attrezzare un "campo con tende" per un pernottamento.
Le notti fuori in tenda o in struttura, sono una bellissima esperienza per i ragazzi.
Possibilità da rivalutare come momento esperenziale di alto impatto anche caratteriale ed emotivo.
Il "dormire fuori" in compagnia degli amici di vacanza ha sempre avuto nell'immaginario dei ragazzi un grande fascino.

Oggi più che mai, è necessario creare una forte sensibilità di massa, sempre più legata ai processi ecologici e conoscitivi, intervenire sul piano dell'informazione e dell'educazione dei cittadini e principalmente dei giovani e giovanissimi.

COSE DA PORTARE ai nostri campi..

Sacco a pelo e federa
Materassino gommapiuma e cuscino (per i campi in tenda)
Torcia elettrica
Giacca a vento o simile
Maglia a maniche lunghe
Zaino tipo scuola
Kway o mantellina leggera
Calzettoni lunghi
Scarpe comode chiuse (da ginnastica o scarponcini)
Cappello
Pantaloni lunghi
Pantaloni corti
Crema solare e spray anti zanzare
Ciabatte per la doccia
Borraccia da 1 litro
Necessario per il bagno (compresi accappatoio e asciugamani)
Taccuino e penna
Costume da bagno
Documenti allegati
Dimensione: 149,54 KB
Dimensione: 6,52 MB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.ecocerbaie.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.ecocerbaie.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterle inviare informazioni sulle attività a carattere ambientale svolte sul territorio.,

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ecocerbaie.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Massimiliano Petrolo, titolare dell´Ecoistituto delle Cerbaie, m.petrolo@ecocerbaie.it, cell. 340 3460859.

INFORMATIVA PRIVACY PER ATTIVITA’ ECOISTITUTO DELLE CERBAIE

L’ECOISTITUTO delle CERBAIE SNC con sede legale in Via Madonna dei Bimbi, 28 - CAP 56024 - San Miniato (Pisa) P.I. 01982860502 C.F 01982860502 (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:
1. OGGETTO DEL TRATTAMENTO
Il Titolare tratta i dati personali da Lei comunicati compilando il contact forma sul sito www.ecocerbaie.com, tra i quali – a titolo esemplificativo - nome, cognome, telefono, e-mail.
2. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento è finalizzato unicamente per la realizzazione delle finalità istituzionali promosse dal titolare stesso nei limiti delle disposizioni statutarie previste e in conformità a quanto stabilito dal D.lgs. n. 196/2003.
3. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
a) Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 n. 2 GDPR quali: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità di cui sopra.
b) Le operazioni possono essere svolte con o senza il supporto di strumenti elettronici o comunque automatizzati.
c) Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.
d) I dati e i recapiti sono conservati in modo da garantirne la riservatezza.
4. CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento di dati personali è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 2.
5. RIFIUTO DI CONFERIMENTO DI DATI
L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 4 comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 2.
6. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali saranno a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 2 a collaboratori esterni e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione si riveli necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2.
7. DIFFUSIONE DEI DATI.
I dati personali non sono soggetti a diffusione.
8. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO
I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi nell’ambito delle finalità di cui al punto 2.
9. DIRITTI DELL’INTERESSATO
L’art. 7 del Codice conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati salvi i casi di trattamento obbligatorio dei dati espressamente previsti dalle Leggi vigenti .
10. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è lECOISTITUTO delle CERBAIE SNC con sede legale in Via Madonna dei Bimbi, 28 - CAP 56024 - San Miniato (Pisa) P.I. 01982860502 C.F 01982860502. Responsabili del trattamento sono Massimiliano Petrolo e Andrea Bernardini, in quanto titolari dell’Ecoistituto.


Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diversa da quella adottata da questo Sito e che quindi non risponde di questi siti altri.

Per ulteriori informazioni sulle terze parti che utilizzano i cookie e sul relativo trattamento di questi quali dati personali, far riferimento alla privacy policy di Weebly e delle terze parti.

Installazione /disinstallazione cookie. Opzioni del browser
L´utente può opporsi alla registrazione dei cookies sul proprio dispositivo configurando il browser usato per la navigazione: se utilizza il Sito senza cambiare le impostazioni del browser, si presuppone che intende ricevere tutti i cookies usati dal Sito e fruire di tutte le funzionalità.
Si ricorda che l’utente può impedire l’utilizzo di alcuni o di tutti i cookie sopra descritti, configurando il browser usato per la navigazione.
Ricordiamo però che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del sito e/o limitare il servizio offerto.
Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser. Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox
Google Chrome
Internet Explorer
Safari 6/7 Mavericks
Safari 8 Yosemite
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch

Questa pagina è visibile, mediante link del menu di testa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità sopraindicate.

Referente per la Privacy dott. Massimiliano Petrolo 340 3460859 o m.petrolo@ecocerbaie.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio