24 Gennaio 2020
[]

Gestione del Territorio

Valorizzazione del Bosco di Gremigna

Gestione Naturalistica , Gestione Naturalistica
Bacheca
Il Progetto di valorizzazione ambientale di una porzione di territorio "Ex Opera Pia Landini Marchiani" si presenta come uno strumento teso alla valorizzazione del paesaggio, inteso come leva per le nuove strategie di un futuro in cui le risorse territoriali siano utilizzate in forma sostenibile, favorendone la rinnovazione e la conservazione.

In questa ottica, particolare importanza assume la tutela delle componenti naturalistiche che trovano la loro migliore espressione all´interno del SIR "Cerbaie" entro i confini del territorio comunale e che rappresentano diverse tipologie di ambienti naturali, dal notevole valore paesaggistico ed ecologico.

Nel Bosco di Gremigna si possono scoprire frammenti di foreste di altri tempi con la presenza diffusa (caso forse unico in Toscana) del raro tiglio selvatico, qui sopravvissuto dalle epoche glaciali e confinato nelle parti più profonde dei vallini, laddove i tagli boschivi sono stati, nel corso degli anni, più indulgenti.

Il progetto prende origine dall´analisi dalla misura 227 "Valorizzazione dei boschi in tema di pubblica utilità", che si propongono rispettivamente di migliorare la struttura e la funzionalità del complesso di cenosi vegetali riparie, presenti ai margini dei rii entro i vallini, e di realizzare investimenti finalizzati a favorire il ruolo turistico, ricreativo e sociale delle aree forestali.

A distanza di oltre 1 anno le aree umide ripristinate e la cartellonistica apposta (insieme anche a nidi e rifugi per la fauna) ha dato un nuovo volto a questo bosco.

Il neo rinato lago della Rana Rossa ospita ad oggi una numerosissima compagine di Anfibi.. e non solo.

Dato che ogni singola settimana dell´anno è unica si consiglia la visita "ripetuta" in questi luoghi per scoprirne abitanti e colori.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]