29 Settembre 2020
Divulgazione scientifica

Tesi Federico Chiti su Salamandrina a Montaione

Articoli e ricerche scientifiche
Fedeltà al sito di riproduzione in Salamandrina perspicillata (Savi, 1821), studio presso ANPIL “Alta Valle del Torrente Carfalo”, Comune di Montaione, Firenze
di Federico Chiti
UNIVERISTA’ DEGLI STUDI DI FIRENZE
Relatore: Prof. Giacomo Santini
Correlatore: Dott. Massimiliano Petrolo

Durante il periodo di riproduzione molti anfibi mostrano un comportamento di fedeltà al sito di riproduzione (Joly, 1989) compiendo tragitti anche molto lunghi come nel caso di Bufo bufo (Reading, 1991). Questo comportamento è stato riscontrato anche in Salamandrina perspicillata dove secondo Vanni (1980) e Della Rocca, Vignola e Bologna (2005), le femmine tendono ad arrivare all’acqua nella stessa area del ruscello anno dopo anno, e Angelini (2006) sostiene che gli adulti in ovodeposizione non si spostano lontano dai siti già visitati.
In questo studio sono state catturate e marcate 2279 Salamandrine dagli occhiali settentrionale tra il 2014 e il 2015 e sono state analizzati 1314 individui per i nostri scopi. Su 537 esemplari catturati nel secondo anno di campionamento 59 sono stati ritrovati in entrambi gli anni e 48 sono stati identificati come fedeli tramite il confronto di fotografie del pattern ventrale, elemento caratteristico con una spiccata unicità per ogni individuo.
Questo scarto è dovuto sia tassi di dinamiche di popolazione quali natalità, mortalità, immigrazione e emigrazione sia alla probabilità di ricattura dell’individuo, parametri non sono stati calcolati durante questo studio poiché focalizzato sulla sottopopolazione degli individui ricatturati.
Si sono riscontrate delle divergenze sui tassi di ricattura per ognuno dei tratti analizzati e si è riscontrato che il tratto 3 si differenzia in modo evidente sul numero di ritrovamenti ed ancor più marcatamente sul tasso di fedeltà di questo tratto. Nonostante questa discordanza i test mostrano un elevata significatività sul tasso di fedeltà degli individui ritrovati: con ciò si può affermare che quegli individui che sono sopravvissuti e rimasti all’interno dell’ANPIL “Alta Valle del Torrente Carfalo” hanno la tendenza di tornare nello stesso sito di deposizione durante il periodo di riproduzione mostrando un evidente comportamento di fedeltà al luogo dove sono state deposte le uova l’anno precedente. Questa abitudinarietà non si riscontra solo a livello spaziale ma anche a livello temporale. I test risultano significativi anche sui periodi di entrata in acqua che permangono simili nei due anni di analisi. Queste evidenze empiriche sono in accordo con studi passati (Angelini ,2006; Angelini , 2008).
Un appunto va a quel piccolo numero di individui che sono stati ritrovati e non sono fedeli al sito di deposizione. È stata riscontrata la tendenza di ritrovare gli individui infedeli più a valle
rispetto l’anno precedente. La maggior parte dei casi mostrano che gli infedeli al sito di deposizione mostrano fedeltà al tratto. Si può supporre che tali individui possano essere stati trascinati via dall’acqua in quei giorni dove ,una situazione meteorologica temporalesca aumenta notevolmente la portata e la velocità dell’acqua. Ulteriori analisi potrebbero dimostrare questa tipologia di eventi.
Solo 1 caso su 11 individui ha mostrato un comportamento anomalo, cioè è il ritrovamento avvenuto nel 2015 è stato più a monte.
Tornando al discorso sulle differenze dei ritrovamenti, si è supposto che vi potesse essere delle variabili di origine ambientale che influenzassero l’entrata in acqua e di conseguenza la fedeltà al sito di ovodeposizione. Durante il campionamento sono state rilevati non molti dati riguardo a queste caratteristiche ma si è riusciti comunque a eseguire dei test e individuare delle differenze.
Variabili come la tipologia di vegetazione nei dintorni del sito, che ricordiamo essere la caratteristica faggeta abissale relitta, aree ricche di carici, fino ad arrivare alla situazione più compromettente data dai rovi, aree alterate per l’effetto di tagli boschivi passati, e fattori chimico-fisici sono i principali elementi che differenziano i quattro tratti analizzati.
Con una PCA e successivamente con una DA (tenendo conto che queste analisi statistiche sono tipicamente usate quando si rilevano molte di variabili, mentre nel nostro caso abbiamo considerato solo sei caratteri ambientali) si è riusciti ad individuare quelle componenti e quindi variabili che sono in grado di discriminare i vari tratti (vegetazione e temperatura dell'acqua).Ogni tratto presenta delle peculiarità a se stanti dal punto di vista ambientale, quindi non è possibile associare la diversità ambientale con la diversità del numero di ritrovamenti. Tra l’altro si evidenzia una leggera somiglianza per alcuni caratteri il tratto 2, che è l’area di studio dove si è riscontrato maggior numero di ritrovamenti, con il tratto 3, che è la zona boschiva dove sono avvenute meno ricatture. Ulteriore osservazione utile a spiegare esaustivamente bene questo fenomeno è la possibile esistenza di una variabile nascosta non presa in considerazione in questo studio o addirittura ancora non scoperta e riconosciuta da altri studi etologici, che possa effettivamente influenzare il comportamento della Salamandrina di Savi congiuntamente al territorio e che quindi potrebbe risultare fondamentale per la discriminazione tra habitat in possibili studi futuri.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.ecocerbaie.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.ecocerbaie.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterle inviare informazioni sulle attività a carattere ambientale svolte sul territorio.,

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ecocerbaie.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Massimiliano Petrolo, titolare dell´Ecoistituto delle Cerbaie, m.petrolo@ecocerbaie.it, cell. 340 3460859.

INFORMATIVA PRIVACY PER ATTIVITA’ ECOISTITUTO DELLE CERBAIE

L’ECOISTITUTO delle CERBAIE SNC con sede legale in Via Madonna dei Bimbi, 28 - CAP 56024 - San Miniato (Pisa) P.I. 01982860502 C.F 01982860502 (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:
1. OGGETTO DEL TRATTAMENTO
Il Titolare tratta i dati personali da Lei comunicati compilando il contact forma sul sito www.ecocerbaie.com, tra i quali – a titolo esemplificativo - nome, cognome, telefono, e-mail.
2. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento è finalizzato unicamente per la realizzazione delle finalità istituzionali promosse dal titolare stesso nei limiti delle disposizioni statutarie previste e in conformità a quanto stabilito dal D.lgs. n. 196/2003.
3. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
a) Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 n. 2 GDPR quali: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità di cui sopra.
b) Le operazioni possono essere svolte con o senza il supporto di strumenti elettronici o comunque automatizzati.
c) Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.
d) I dati e i recapiti sono conservati in modo da garantirne la riservatezza.
4. CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento di dati personali è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 2.
5. RIFIUTO DI CONFERIMENTO DI DATI
L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 4 comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 2.
6. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali saranno a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 2 a collaboratori esterni e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione si riveli necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2.
7. DIFFUSIONE DEI DATI.
I dati personali non sono soggetti a diffusione.
8. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO
I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi nell’ambito delle finalità di cui al punto 2.
9. DIRITTI DELL’INTERESSATO
L’art. 7 del Codice conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati salvi i casi di trattamento obbligatorio dei dati espressamente previsti dalle Leggi vigenti .
10. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è lECOISTITUTO delle CERBAIE SNC con sede legale in Via Madonna dei Bimbi, 28 - CAP 56024 - San Miniato (Pisa) P.I. 01982860502 C.F 01982860502. Responsabili del trattamento sono Massimiliano Petrolo e Andrea Bernardini, in quanto titolari dell’Ecoistituto.


Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diversa da quella adottata da questo Sito e che quindi non risponde di questi siti altri.

Per ulteriori informazioni sulle terze parti che utilizzano i cookie e sul relativo trattamento di questi quali dati personali, far riferimento alla privacy policy di Weebly e delle terze parti.

Installazione /disinstallazione cookie. Opzioni del browser
L´utente può opporsi alla registrazione dei cookies sul proprio dispositivo configurando il browser usato per la navigazione: se utilizza il Sito senza cambiare le impostazioni del browser, si presuppone che intende ricevere tutti i cookies usati dal Sito e fruire di tutte le funzionalità.
Si ricorda che l’utente può impedire l’utilizzo di alcuni o di tutti i cookie sopra descritti, configurando il browser usato per la navigazione.
Ricordiamo però che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del sito e/o limitare il servizio offerto.
Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser. Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox
Google Chrome
Internet Explorer
Safari 6/7 Mavericks
Safari 8 Yosemite
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch

Questa pagina è visibile, mediante link del menu di testa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità sopraindicate.

Referente per la Privacy dott. Massimiliano Petrolo 340 3460859 o m.petrolo@ecocerbaie.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio