11 Dicembre 2019
[]

Eventi Ambientali
05-11-2019 / 07-11-2019 - Eventi
Mar
05
Nov 2019
dove: Carrer Santa Coloma, Km 21.1, 17421 Riudarenes, Girona, Espanya

RESILIENT FARMLANDS: PROMOTING EDUCATION TO BOOST ECOSYSTEM SERVICES OF NON-PRODUCTIVE AGRICULTURAL LANDS: GRUPPO DI LAVORO RESIFARMS:

L'Ecoistituto delle Cerbaie (Massimiliano Petrolo) will participate as a representative of the Committee for Oasi della Piana Fiorentina at the first meeting of the Erasmus + project to be held in Catalonia from 4 to 7 November 2019-

The project

Farmland occupies vast areas of land in Europe (40% of total land area of the EU-28) and farming practices strongly influence biodiversity conservation, ecosystem service delivery, climate change mitigation, biogeochemical flows and the quality of soil, air and water. Consequently, farming has a key function in reaching the EU 2020 biodiversity targets and other 2020 goals. Great efforts have been put in optimizing the application of fertilizers and reducing the use of dangerous biocides, but the conservation of non-productive agricultural lands (NPAL) in agricultural estates, despite being included in CAP's greening as one of the new measures (Ecological Focus Areas, EFAs), continues to be avoided. In the application of these new measures, farmers and their assessors and trainers (agricultural technicians) all over the EU have clearly favored indirect, low-value conservation actions (96,5%), such as catch crops, nitrogen fixing crops and fallow lands over the most direct, high-value conservation actions (only 3,5%), such as conservation of field margins, forests or ponds, etc. Recent reports suggest that one of the reasons why direct conservation measures are being avoided is a lack of understanding and/or know-how about 1) the many benefits of NPAL conservation for farming and its productivity: pollination, pest control, water regulation, climate change mitigation, etc 2) the great importance of conserving these areas for nature, health and society. The current situation, combined with the lack of success of CAP's greening, threatens to deepen in the loss of biodiversity and ecosystemic services in the EU

General Objective:
The main objective of this project is to build the capacity of farmers and agricultural technicians (knowledge, practical tools and know-how) in the conservation of non-productive agricultural lands, in order to boost the implementation of the most direct and effective conservation actions

Specific objectives:
- to elaborate free, open, tailored, high-quality, practical and complementary tools to build up the skills and empower farmers and their assessors and trainers (especially IO1, IO2 and IO5)
- to provide free, tailored, high quality, online trainings for the main stakeholders involved in the conservation of NPAL (IO3 and IO4)
- to enhance the collaboration among farmers, agricultural and conservation technicians and other stakeholders to preserve NPAL and make farmlands more resilient in general terms (IO1-IO5)

Number and profile of participants:
The two main targets are farmers and agricultural technicians, but also nature conservationists, staff and volunteers from our organizations and collaborating organizations and local/regional authorities. The participants will get involved in the project in several ways (using the toolkits, online trainings, volunteering, attending conferences, etc). Our calculations suggest that more than 1000 participants will use the toolkits, around 150-250 participants will join our trainings and more than 200 target participants will attend the multiplying events and other dissemination events. (More specific numbers below these lines)

Methodology:
The methodology applied will be based in the following approaches:
- assessed by pedagogical experts
- tailored to the background and capabilities of our main targets
- fostering the cooperation among stakeholders
- practical and providing tangible results to participants
- aiming to change the current views of our targets on nature conservation

Results and impact:
Tangible results during the project (including all targets described, reached in person or online)
1) One NPAL conservation toolkit tailored for agricultural technicians used by more than 600 participants (IO1)
2) One NPAL conservation toolkit tailored for farmers, used by more than 400 participants (IO2)
3) Online trainings courses for agricultural technicians, joined by 125-200 participants (IO3)
4) Video-learning courses for farmers, joined by 100-150 participants (IO4)
5) Creation of joint conservation projects by farmers and agricultural technicians (IO5)
6) To involve more than 100 volunteers from the partners organizations in the implementation of some NPAL conservation actions (IO5)
7) A resources and experiences online database, including scientific and educational resources and more than 50 real conservation experiences of NPAL, used by more than 300 users (IO5)

Intangible results:
- Building the capacities of the main targets and other participating stakeholders
- Fostering collaboration and cooperation among stakeholders
- Enhancing the conservation status of NPAL of farmers participating in the project
- Promoting land stewardship among stakeholders

Potential longer term benefits:
- Improve the conservation status of farmlands
- Enhance the application of conservation measures deriving from policies
- Increase the strength and impact of sustainable farming and environmental organizations, and foster their cooperation


Partners

FUNDACIÓ PRIVADA EMYS
Ctra Santa Coloma 12, 1r 1a , 17421 Riudarenes , Cataluña , ES
www.fundacioemys.org
2019-1-ES01-KA204-065581

FUNDATIA ADEPT TRANSILVANIA (RO) ,
XARXA PER A LA CONSERVACIO DE LA NATURA (ES) ,
CESKY SVAZ OCHRANCU PRIRODY (CZ) ,
CONSERVATOIRE DES ESPACES NATURELSDU LANGUEDOC ROUSSILLON ASSOCIATION (FR) ,
COMITATO PER LE OASI WWF DELL'AREA FIORENTINA (IT)

https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/projects/eplus-project-details/#project/2019-1-ES01-KA204-065581

Fonte sito fonazione Emys (ES)

Resifarms: promovent agroecosistemes resilients!

Iniciem un projecte europeu Erasmus + anomenat Resilient Farmlands: Promoting education to boost ecosystem services of non-productive farmlands. (Agroecosistemes resilients: promovent la formació per fomentar els serveis ecosistèmics derivats de les zones no productives dels espais agraris)

El projecte RESIFARMS és liderat per la Fundació Emys i compta també amb la participació d’organitzacions de cinc països europeus: Xarxa de Custòdia de la Natura, Fundatia ADEPT (Romania), Conservatoire des Espaces Naturels du Languedoc-Roussillon (França), Comitato per le Oasi WWF dell’Area Fiorentina (Itàlia) i Český Svaz Ochránců Přírody (Txèquia).

El 40% de la superfície de la Unió Europea són finques agràries, fet que converteix als agricultors en els principals gestors del territori. L’agricultura té una gran influència sobre el medi, i és capaç d’afavorir o perjudicar la conservació de la natura en funció de com estigui orientada. En les finques agrícoles, una part del terreny es dedica al cultiu, però una part rellevant del terreny no és productiva, i està formada per ecosistemes tals com boscos, matollars, prats, marges, bases o regs. Aquestes zones, claus per la connectivitat del territori, la conservació de la biodiversitat, i el bon desenvolupament de l’activitat agrícola, no acostumen a ser gestionades adequadament.

Emmarcat en el programa Erasmus+ i amb una durada de 2 anys i mig (setembre 2019 – febrer 2022) el projecte té per objectius:

Crear una guia gratuïta, pràctica i accessible, adreçada a agricultors, tècnics agrícoles, entitats de custòdia o entitats vinculades al desenvolupament rural per gestionar adequadament aquestes parts no productives de la finca, promovent la conservació i la sanitat i productivitat agrícoles. Aquesta guia anirà acompanyada de vídeos de suport i de sistemes d’auto-avaluació, i serà traduïda a tots els idiomes de les entitats participants.
Realitzar formacions pràctiques i gratuïtes als col·lectius esmentats per formar-los en l’ implementació de mesures de gestió.
Crear una fitxa tipus per recopilar exemples de finques que gestionen adequadament les seves parts no productives i promouen la biodiversitat.
Detectar punts de millora en les polítiques públiques pel foment d’aquestes mesures de gestió.

Carrer Santa Coloma, Km 21.1, 17421 Riudarenes, Girona, Espanya


DAY 1:

9-13h: Six 45-min presentations from each organization will be performed, explaining:
* History, main goals, previous and current projects
* Experience on adult education
* Main conservation problems in agricultural states of their country.

13-14h: Lunch break

14-18h: Current situation in nature conservation of agricultural estates in Europe. Every partner will
share its expertise with the rest.
*Emys: Conservation of herpetofauna, amphibians and forests
*CEN-LR: Conservation of open spaces and NPAL in vineyards
*XCT: Land concentration and connectivity among habitats. Most successful experiences in
Catalunya regarding conservation of NPALs through land stewardship.
*ADEPT: High Nature Value Farming in Romania and Europe.
*CSOP: Conservation of flora, most successful experiences in Czech Republic regarding
conservation of NPALs through land stewardship.
*COMITATO Oasi wwf Piana Fiorentina e Ecoistituto delle Cerbaie: Conservation of wetlands


DAY 2:
9-12h: Experts assessment: Some subcontracted experts will make short seminars about essential
topics on which the team is not expert:
*Expert/Researcher in pedagogy: State-of-the art methodologies for teaching professors and adults
(special costs)
*SEO/Birdlife (Conservation NGO): CAP's greening: future perspectives (special costs)

13-14:00h Lunch break

14-18h: First round of agricultural land stewardship visits: Three representative farmlands in land
stewardship with Fundació Emys, to see the spanish farmers' reality and experiences of nature
conservation.
DAY 3:

9-13h: Second round of agricultural land stewardship visits: Three representative farmlands in land
stewardship with Iaeden, the coordinator of agrarian land stewardship in Catalonia.

13-14h: Lunch break

14-17h: Listening to the parts: conservation views of farmers and agricultural technicians
*L'Espigall (Agricultural assessment company): Conservation of non-agricultural lands as seen by
agricultural technicians (special costs)
*Unió de Pagesos (largest farmer's union in Catalonia): Conservation of non-productive agricultural
lands as seen by farmers (special costs)

https://www.fundacioemys.org/ http://custodiaterritori.org/ca/ ,
https://fundatia-adept.org/
http://www.csop.cz/
https://www.cenlr.org/ ).



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.ecocerbaie.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.ecocerbaie.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterle inviare informazioni sulle attività a carattere ambientale svolte sul territorio.,

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ecocerbaie.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Massimiliano Petrolo, titolare dell´Ecoistituto delle Cerbaie, m.petrolo@ecocerbaie.it, cell. 340 3460859.

INFORMATIVA PRIVACY PER ATTIVITA’ ECOISTITUTO DELLE CERBAIE

L’ECOISTITUTO delle CERBAIE SNC con sede legale in Via Madonna dei Bimbi, 28 - CAP 56024 - San Miniato (Pisa) P.I. 01982860502 C.F 01982860502 (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:
1. OGGETTO DEL TRATTAMENTO
Il Titolare tratta i dati personali da Lei comunicati compilando il contact forma sul sito www.ecocerbaie.com, tra i quali – a titolo esemplificativo - nome, cognome, telefono, e-mail.
2. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento è finalizzato unicamente per la realizzazione delle finalità istituzionali promosse dal titolare stesso nei limiti delle disposizioni statutarie previste e in conformità a quanto stabilito dal D.lgs. n. 196/2003.
3. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
a) Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 n. 2 GDPR quali: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità di cui sopra.
b) Le operazioni possono essere svolte con o senza il supporto di strumenti elettronici o comunque automatizzati.
c) Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.
d) I dati e i recapiti sono conservati in modo da garantirne la riservatezza.
4. CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento di dati personali è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 2.
5. RIFIUTO DI CONFERIMENTO DI DATI
L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 4 comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 2.
6. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali saranno a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 2 a collaboratori esterni e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione si riveli necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2.
7. DIFFUSIONE DEI DATI.
I dati personali non sono soggetti a diffusione.
8. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO
I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi nell’ambito delle finalità di cui al punto 2.
9. DIRITTI DELL’INTERESSATO
L’art. 7 del Codice conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati salvi i casi di trattamento obbligatorio dei dati espressamente previsti dalle Leggi vigenti .
10. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è lECOISTITUTO delle CERBAIE SNC con sede legale in Via Madonna dei Bimbi, 28 - CAP 56024 - San Miniato (Pisa) P.I. 01982860502 C.F 01982860502. Responsabili del trattamento sono Massimiliano Petrolo e Andrea Bernardini, in quanto titolari dell’Ecoistituto.


Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diversa da quella adottata da questo Sito e che quindi non risponde di questi siti altri.

Per ulteriori informazioni sulle terze parti che utilizzano i cookie e sul relativo trattamento di questi quali dati personali, far riferimento alla privacy policy di Weebly e delle terze parti.

Installazione /disinstallazione cookie. Opzioni del browser
L´utente può opporsi alla registrazione dei cookies sul proprio dispositivo configurando il browser usato per la navigazione: se utilizza il Sito senza cambiare le impostazioni del browser, si presuppone che intende ricevere tutti i cookies usati dal Sito e fruire di tutte le funzionalità.
Si ricorda che l’utente può impedire l’utilizzo di alcuni o di tutti i cookie sopra descritti, configurando il browser usato per la navigazione.
Ricordiamo però che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del sito e/o limitare il servizio offerto.
Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser. Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox
Google Chrome
Internet Explorer
Safari 6/7 Mavericks
Safari 8 Yosemite
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch

Questa pagina è visibile, mediante link del menu di testa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità sopraindicate.

Referente per la Privacy dott. Massimiliano Petrolo 340 3460859 o m.petrolo@ecocerbaie.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio