18 Novembre 2017
[]

Gestione del Territorio

Piani di Taglio Naturalistico

Gestione Naturalistica , Gestione Naturalistica
Un esempio di fustaia.
Il Piano di tagli assicura una gestione del bosco per un periodo di tempo ben preciso (validitÓ del piano), definisce la precisa destinazione di ogni tipologia di bosco e mira ad ottenere una conduzione che assicuri produzione costante e sostenibile.

Un piano di tagli naturalistico, presenta una particolaritÓ in pi¨: si tratta di interventi che hanno come obiettivo quello si, di gestire in modo produttivo il bosco, ma anche di rendere ogni intervento sostenibile dal punto di vista ambientale.

Questo significa considerare il bosco non pi¨ solamente come "risorsa rinnovabile" da sfruttare, bensý anche come "risorsa naturale" da preservare nella sua totalitÓ; ci˛ presuppone che ogni intervento sia praticato con estrema accuratezza, poichÚ deve andare di pari passo con gli obiettivi di preservazione di particolari ambienti o specie presenti in un dato bosco, che possono determinare la scelta di un´azione rispetto ad un´ altra.

L´Ecoistituto si occupa, ormai da alcuni anni, di questo tipo di interventi, in diverse aree della Toscana con particolare riferimento alle provincie di Pisa, Firenze e Lucca.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]