27 Luglio 2017
immagine di testa


Gestione del Territorio

Il Sentiero delle Farnie Giganti

Sentieristica , Gestione Naturalistica
Farnia monumentale di Tonsana
L´area in questione, a pochi Km da Santa Maria a Monte, è stata oggetto sia un progetto di gestione naturalistica del bosco sia della riapertura di un magico sentiero che incontra lungo il cammino esemplari monumentali di Farnie. L´Ecoistituto oltre ad aver curato la progettazione dell´area, si occupa della didattica ambientale e delle escursioni per la popolazione volte alla conoscenza di questo piccolo mondo.
La gestione gestione di questo luogo, fino al 2013 gestita dall´Ecoistituto delle Cerbaie, e ad oggi ..."VACANTE" data la totale assenza dell´amministrazione comunale di Santa Maria a Monte che se ne è letteralmente lavata le mani. In fondo si tratta solo della Farnia più grande di Toscana... Avanti così. Nel corso del 2015 come Ecoistituto e con l´aiuto di altri soggetti del territorio (Consorzio Forestale delle Cerbaie), abbiamo in parte recuperato questo splendido sito nonostante l´assoluta assenza dell´attuale amministrazione che né dalla parte tecnica né da quella politica si interessa minimamente dei tesori che racchiude il suo territorio. Purtroppo possiamo solo constatare in questo 2017 lo stato di assoluto degrado dell´area con le bacheche oramai cadenti, i sentieri scomparsi fra l´erba e le staccionate sommerse dal resto della vegetazione. Peccato, ennesima occasione persa per il comune di Santa Maria a Monte di valorizzare anche i boschi del suo territorio e non solo le strade.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]